Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Arma dei carabinieri e Unep a tutela dell’ambiente in Kenya

20231023UNEP-CC

Nel corso di un incontro a Nairobi tra i vertici del Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (Unep) e il Rappresentante permanente italiano in Kenya, Roberto Natali, ha avuto luogo la firma del Memorandum d’intesa tra l’Arma dei carabinieri e il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (Unep).
L’Intesa, siglata dal comandante generale dell’Arma, Teo Luzi, mira a promuovere la cooperazione nei settori della formazione, dell’assistenza tecnica e lo scambio di conoscenze in tema di normativa a tutela dell’ambiente e della cura del territorio, la diffusione di buone pratiche a favore delle biodiversità e degli ecosistemi.
Nell’accordo è prevista anche la formazione, a vantaggio di operatori ambientali degli stati membri dell’Onu attraverso la frequenza di corsi tematici presso il centro di Eccellenza internazionale carabinieri per l’ambiente e la cura del territorio di Sabaudia (Roma).
Durante il cordiale colloquio è stato altresì affrontato il tema della cooperazione tra l’Italia e le Nazioni Unite per la valorizzazione delle risorse naturali, la lotta al crimine ambientale, la protezione e conservazione della biodiversità, la rilevazione dell’inquinamento ambientale, il ripristino naturale, l’ingegneria ambientale, la legislazione ambientale, il contrasto al traffico illecito di sostanze inquinanti e specie protette.