Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Dichiarazione dello Stato di emergenza da parte del Presidente delle Seychelles. Chiusura temporanea del Consolato onorario a Mahè

Nella mattinata di stamane, il Presidente delle Seychelles ha proclamato lo stato di emergenza, in risposta alla situazione di disagio venutasi a creare a causa delle forti alluvioni che hanno colpito la parte nord di Mahè ieri, e di una esplosione avvenuta nella zona industriale di Providence.

Le scuole sono state chiuse e sono stati vietati gli spostamenti sul territorio, ad eccezione di quelli essenziali. Il Dipartimento del Turismo seicellese ha diramato una nota informativa indirizzata ai turisti e operatori del settore. Coloro in arrivo e in partenza dalle Seychelles possono recarsi in aeroporto e/o presso gli hotel, ma resta vigente il divieto di circolazione.

Il Consolato onorario è stato momentaneamente chiuso a causa dei danni provocati dall’esplosione. Per segnalare emergenze, si prega di contattare il numero di emergenza +2482822777