Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Variazioni di Stato Civile

Tutti i certificati di stato civile emessi dalle locali autorità dovranno essere presentati in originale, legalizzati e tradotti in italiano, al fine dell’invio da parte dell’Ufficio consolare ai comuni competenti.
Si segnala in proposito che, non essendo il Kenya tra i Paesi che hanno aderito alla Convezione di Vienna del 1976, gli atti rilasciati dalle autorità keniane non sono esenti da legalizzazione e da traduzione.

1. NASCITA

Registrazione della nascita

2. MATRIMONIO

Il matrimonio celebrato in Kenya o alle Seychelles, per avere valore in Italia deve essere trascritto presso il comune italiano competente.

Il connazionale residente in Kenya oppure alle Seychelles potrà presentare l’Atto di Matrimonio presso l’Ufficio consolare di questa Ambasciata, che ne cura la trasmissione in Italia ai fini della trascrizione nei registri di stato civile del Comune competente, oppure direttamente al Comune italiano di appartenenza, una volta legalizzato e tradotto.

Per ulteriori utili informazioni si prega di consultare la pagina dedicata sul sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Documentazione necessaria:

Matrimonio Celebrato In Kenya e Successiva Registrazione In Italia

Seychelles

  • Modulo di richiesta Trascrizione Atto di Matrimonio alle Seychelles sottoscritto da entrambi i coniugi ;
  • Atto di Matrimonio in originale emesso dall’Ufficio di Stato Civile del Paese estero;
  • Fotocopia dei documenti di identità dei coniugi per verificare l’autenticità delle firme dei titolari: Passaporto (le prime tre pagine) oppure Carta d’Identità (fronte retro);
  • Traduzione in italiano dell’atto di matrimonio certificata da un’autorità Consolare;
  • Eventuale fotocopia dell’atto di nascita, nel caso uno dei due coniugi è cittadino straniero, emesso dall’Ufficio di Stato Civile del Paese estero.

3. DIVORZIO

Registrazione in Italia di una sentenza di divorzio

4. MORTE

Registrazione in Italia del decesso di un italiano residente all’estero